ENCICLOPEDIA TESSILE BIELLESEENTRA
L'Enciclopedia Tessile Biellese è un insieme in continua crescita di schede descrittive dedicate alle persone, alle famiglie, agli enti (come le società), ai luoghi, ai temi (argomenti) e alla bibliografia (e sugli eventi some mostre e convegni) inerenti l'esperienza economica, sociale, architettonica, culturale ecc. dell'industrializzazione tessile del Biellese. Le schede, elaborate e pubblicate da coloro che autonomamente operano sul database generale del Centro Rete, sono strumenti di lavoro comuni per i catalogatori e, al contempo, elementi di conoscenza e di approfondimento per il pubblico costantemente incrementate nel numero e aggiornate nei contenuti in un contesto libero, sperimentale e, soprattutto, condiviso. Esattamente come le voci di un'enciclopedia questo insieme di descrittori rappresenta il “valore aggiunto” della realtà archivistica del Centro Rete.
RICERCA PER ENTE CONSERVATORE
IL DATABASE: FONTI E DOCUMENTI
Il database del Centro Rete Biellese Archivi Tessile e Moda rappresenta la “fabbrica” in cui custodire e, soprattutto, costruire la memoria storico-archivistica dell'esperienza tessile biellese. Il supporto informatico unico è la piattaforma logica e metodologica che tutti i componenti la rete utilizzano per pubblicare i cataloghi e gli inventari dei rispettivi patrimoni archivistici (documentari, iconografici ecc.) suddivisi a seconda del “soggetto conservatore”. Si tratta di un'esperienza innovativa che include e fa interagire operatori di natura diversa (imprese, istituti culturali ed enti locali) e che valorizza caratteristiche e competenze differenti. Gli strumenti di ricerca, libera e avanzata, consentono di navigare all'interno del “superarchivio” complessivo , frutto dell'unione dei singoli archivi e della indicizzazione delle informazioni secondo lo spirito di condivisione del Centro Rete Biellese Archivi Tessile e Moda che intende strutturare e tramandare una vicenda sociale, economica e culturale comune nella storia del territorio biellese.